Incontri

19 aprile 2018, ore 19.00 | CAMERA

Carlo Mollino architetto

Nuovo Teatro Regio, particolare della copertura sopra la galleria di ingresso (progetto architettonico di Carlo Mollino, Carlo Graffi e Marcello e Adolfo Zavelani Rossi, 1965-73, ACM 1/51.13)
Quando
19 aprile 2018, ore 19.00
Dove
CAMERA - Centro Italiano per la Fotografie
Indirizzo
Via delle Rosine, 18 - Torino
Ingresso
A pagamento
Prenotazioni
prenotazioni@camera.to

Carlo Mollino architetto è un incontro nato dalla collaborazione tra CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia e la Fondazione per l’architettura / Torino che si svolgerà a CAMERA giovedì 19 aprile alle ore 19.00.


Nato a Torino il 6 maggio 1905, figlio unico dell’ingegnere Eugenio competente self-made man di Voghera attivissimo tra 1899 e 1954, Carlo Mollino è una delle figure più eclettiche della storia dell’architettura italiana contemporanea: fotografo e scrittore, maestro di sci e pilota acrobatico, l’architettura è parte fondamentale della costruzione di un personaggio che, titolare della cattedra di Composizione architettonica, nella sua attività professionale riflette una personalità poliedrica e vivace.

Tra la città di Torino e le Alpi, piccoli progetti privati e grandi edifici pubblici ci porteranno in viaggio attraverso le architetture note e meno note di Carlo Mollino, tutte costruite e ancora esistenti, realizzate tra 1933 e 1973 in quasi 40 anni di attività professionale: dalla sede della Federazione degli Agricoltori di Cuneo (con Vittorio Baudi di Selve, 1933-34) alla la Casa del Fascio di Voghera (con Eugenio Mollino, 1934), dalla slittovia al Lago Nero, sopra Sauze d’Oulx (1946-47) alla Casa per Felice Garelli a Champoluc (1963-65), dalla Casa in viale Maternità ad Aosta (1951-53) al complesso per l’INA Casa di Torino (1957), fino al Palazzo degli Affari per la Camera di Commercio di Torino (con Carlo Graffi, Alberto Galardi e Antonio Migliasso, 1964-73) e al nuovo Teatro Regio (con Carlo Graffi, Marcello e Adolfo Zavelani Rossi, Sergio Musmeci, 1965-73).

Intervengono:
Laura Milan, storica di architettura
Sergio Pace, storico di architettura

 

Ingresso incontro > 3 Euro.
Ingresso incontro + mostra > 10 intero | 6 ridotto

È richiesta la prenotazione: prenotazioni@camera.to

I giovedì in CAMERA

CAMERA ospita nel Gymnasium un programma di incontri aperti al pubblico con l’intento di rendere il Centro una meta di riferimento in città per il dibattito intorno alla fotografia. Il programma include incontri con i protagonisti del mondo della fotografia e della cultura, insieme a realtà attive sul territorio, per animare uno scambio virtuoso e inaugurare un nuovo spazio di dibattito e sperimentazione culturale. La struttura del programma prevede due incontri mensili, uno dedicato agli approfondimenti sulle mostre in corso a CAMERA, l’altro all’universo della fotografia intesa come ambito professionale ma anche sfera di interesse comune a un pubblico più allargato.