Incontri

I giovedì in CAMERA | 6 giugno, ore 19.00

Quarto potere. Giornalismo e fotografia

© CAMERA
Ingresso
Ingresso incontro > 3 Euro | Ingresso incontro + mostra > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto
Prenotazioni
prenotazioni@camera.to

Giovedì 6 giugno alle ore 19.00, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia organizza l’incontro aperto al pubblico dal titolo “Quarto potere. Giornalismo e fotografia” con il direttore de La Stampa Maurizio Molinari e il direttore di CAMERA Walter Guadagnini.

Si partirà dalle 240 fotografie in mostra che raccontano oltre quarant’anni della storia d’Italia attraverso gli scatti della più importante agenzia fotogiornalistica italiana, l’Agenzia Publifoto, per indagare come, nel secolo scorso, la carta stampata avesse sviluppato un rapporto privilegiato con le immagini, usate insieme al testo per esaltare le sue molteplici possibilità di comunicazione e informazione immediata. Allo stesso tempo, si ragionerà su come la combinazione di immagini e testo sia spesso stata governata in modo tale da influenzare e orientare le posizioni politiche, sociali e culturali dei lettori. Con la diffusione di internet, e la rivoluzione tecnologica correlata, infine, si farà luce sulle nuove prospettive, funzioni e modalità di fare informazione che si affacciano alla porta delle redazioni dei giornali di oggi. Il direttore di CAMERA, Walter Guadagnini, dialogherà di questi e altri problemi legati al mondo della comunicazione contemporanea con Maurizio Molinari, direttore de La Stampa ed esperto delle dinamiche della comunicazione di massa.

 

Intervengono

Maurizio Molinari, direttore La Stampa
Walter Guadagnini, direttore CAMERA

 

Ingresso incontro > 3 Euro
Ingresso incontro + mostra  > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto

 

E’ richiesta la prenotazione: prenotazioni@camera.to

I giovedì in CAMERA

CAMERA ospita nel Gymnasium un programma di incontri aperti al pubblico con l’intento di rendere il Centro una meta di riferimento in città per il dibattito intorno alla fotografia. Il programma include incontri con i protagonisti del mondo della fotografia e della cultura, insieme a realtà attive sul territorio, per animare uno scambio virtuoso e inaugurare un nuovo spazio di dibattito e sperimentazione culturale. La struttura del programma prevede due incontri mensili, uno dedicato agli approfondimenti sulle mostre in corso a CAMERA, l’altro all’universo della fotografia intesa come ambito professionale ma anche sfera di interesse comune a un pubblico più allargato.