Archivi

© Archivio Publifoto

Un dipartimento per la valorizzazione del patrimonio fotografico italiano

CAMERA è impegnata nella valorizzazione del patrimonio fotografico italiano attraverso il progetto di Censimento delle raccolte e degli archivi fotografici in Italia.

Il Censimento è promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con Camera – Centro Italiano per la Fotografia è coordinato dall’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione e sostenuto dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane. Il Censimento è parte del Portale della fotografia in Italia (www.fotografia.italia.it), avviato dalla Cabina di regia del Ministero nell’ambito del programma di valorizzazione del patrimonio fotografico nazionale.

 

CAMERA dedica inoltre impegno e competenze alle attività di studio degli archivi, anche attraverso la realizzazione di mostre e pubblicazioni su materiali d’archivio provenienti da fondi pubblici e privati.

 

Censimento

Archivio storico del Gruppo Intesa Sanpaolo, sezione fotografica

Dal 20 maggio 2017, è online il sito web www.censimento.fotografia.italia.it presentato a CAMERA il 22 giugno scorso (scarica qui il comunicato stampa).

Il Censimento vuole essere una mappatura in rete, partecipata e condivisa, del patrimonio fotografico italiano di enti pubblici e privati. Uno strumento collettivo che permette di identificare i soggetti che detengono raccolte e archivi fotografici nel nostro Paese, restituendo agli utenti, su un unico portale facilmente consultabile, informazioni sulla tipologia, sulla consistenza, sull’origine e sulle caratteristiche dei materiali fotografici censiti. La conoscenza sistematica delle raccolte e degli archivi fotografici – rilevante settore del nostro patrimonio culturale – e il concetto di messa in rete delle informazioni costituiscono i cardini sui quali è stata costruita l’anima del progetto.

Il Censimento si configura come una rete di reti: partecipano e sostengono il Censimento diversi soggetti in forma singola o associata, che si fanno promotori del progetto incentivando la partecipazione dei propri iscritti e di quanti coinvolti sul territorio; al momento hanno già aderito al Censimento: Rete Fotografia (Milano), Rete regionale delle fototeche e degli archivi fotografici (Friuli Venezia Giulia), Rete delle Cineteche.

Il Censimento è un progetto partecipativo a cui tutti i conservatori di raccolte e archivi fotografici sono invitati a collaborare attivamente: da oggi è possibile accreditarsi compilando il modulo Partecipa disponibile sul sito web dedicato.

www.censimento.fotografia.italia.it

 

Un progetto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con Camera – Centro Italiano per la Fotografia.

 

Attività per gli archivi

Archivio storico Eni

CAMERA è impegnata nella valorizzazione di archivi fotografici tramite rapporti di collaborazione specifici regolati da accordi e convenzioni.

Tra i nostri progetti, oltre a quelli sugli archivi fotografici dei nostri partner istituzionali Eni e Intesa Sanpaolo, figurano anche quelli con l’Archivio fotografico Valdese, la Compagnia di San Paolo, il Comune di Torino, il Gruppo Torinese Trasporti, l’Istituto per le tradizioni Ebraiche “B.&A. Terracini”, la Regione Piemonte.