Didattica

The Many Lives of Erik Kessels | 1 giugno - 30 luglio 2017

Laboratori di educazione all’immagine per i Centri Estivi

Erik Kessels, 24 hrs in Photos, Installation - Foam Amsterdam, 2011
Costi
Attività 1h 30min: 4€ | Attività 4h circa: 6€ | Visita guidata gruppi minimo 20 partecipanti: 3€
Informazioni
T. +39 011.088.1150 | didattica@camera.to
Prenotazioni
scarica il MODULO
Programma
scarica il PROGRAMMA completo

Le proposte educative di CAMERA in occasione della mostra The Many Lives of Erik Kessels si rivolgono a gruppi di bambini e ragazzi (6 – 15 anni) dei centri estivi e possono avere una durata di un’ora e mezza o di 4 ore circa, a seconda delle esigenze.
Le attività sono divise in una parte teorica e una pratica: una visita alla mostra e un laboratorio creativo finalizzato alla realizzazione di un lavoro (singolo o di gruppo) che rappresenta anche un’occasione ludica e di relazione interpersonale, secondo le metodologie del learning by doing, dell’active learning e dell’empowered peer education.

La proposta educativa di CAMERA è progettata in collaborazione con Arteco.

 

AL POSTO GIUSTO, AL POSTO SBAGLIATO… 
Costruire un libro fatto a mano in cui non ci sono parole ma solo immagini, disegni e collage

L’importanza delle fotografie è data dall’ampio ventaglio delle loro funzioni: dal ricordo personale all’uso dimostrativo a quello pubblicitario. Ma quando un’immagine si trova ad interagire con altre, il significato originario viene stravolto, a volte ribaltato. Il laboratorio ha come obiettivo quello di ragionare, e quindi creare, proprio a partire da questa considerazione. I partecipanti realizzeranno un leporello (libro a fisarmonica) a partire dalla libera associazione tra soggetti apparentemente provenienti da mondi opposti, accomunati da un elemento grafico che ritorna in ogni pagina.

 

TROVA L’ERRORE! 
Una caccia all’errore e un’immersione dentro le fotografie proiettate per scoprire che anche lo sbaglio è creativo

Durante il laboratorio i bambini e i ragazzi avranno modo di riflettere su come la percezione di una stessa immagine possa cambiare a seconda del contesto e scopriranno che l’errore, l’imprevisto o il caso, possono risultare elementi positivi e strumenti utili per esplorare i meccanismi interni al linguaggio fotografico.

 

DA ZERO A INFINITO
Lavorare con le immagini degli altri e trasformarle in un’opera propria, scoprendo che cosa significa collezionare e realizzare una serie fotografica

Gran parte del lavoro di Erik Kessels si basa sull’utilizzo di immagini già esistenti, appartenute ad altre persone e realizzate per scopi diversi da quelli artistici, recuperate dai mercatini delle pulci, comprate on line e collezionate dall’artista. Succede poi che queste vengano ri-ordinate dall’artista secondo criteri del tutto personali e trasformate in vere e proprie serie fotografiche. Il laboratorio ha l’obiettivo di far riflettere sulla grande quantità di immagini prodotte ogni giorno, sulla loro origine e sulla possibilità che abbiamo di attribuire loro significati diversi anche in base alle associazioni che costruiamo, realizzando serie fotografiche.

 

NELL’OCEANO DELLE IMMAGINI
Una mappa fatta di immagini e parole per trovare la propria rotta nel mare infinito della produzione fotografica contemporanea

“La cultura contemporanea delle immagini sta potenzialmente creando una generazione di analfabeti visivi, consumatori passivi che non leggono, interpretano né processano la massa di immagini che gli viene quotidianamente somministrata”, sostiene Erik Kessels.
Il laboratorio offre un’occasione per soffermarsi a “leggere” e analizzare le immagini attraverso un’attività collettiva che prevede la costruzione di una geografia di significati plurali a partire dalla libera associazione fra due o più fotografie trovate o scattate dall’artista e fra queste e le parole che le traducono verbalmente.

 

Attività della durata di 1h30min: 4€ a bambino/ragazzo
Attività della durata di 4h circa: 6€ a bambino/ragazzo
Visita guidata alla mostra per gruppi di minimo 20 bambini/ragazzi:  3€ a bambino/ragazzo
Accompagnatori e ragazzi con disabilità: ingresso gratuito
Informazioni e prenotazioni: 011.088.1150 | didattica@camera.to

Prenotazioni: scarica il MODULO