Incontri

30 giugno 2016 ore 08.30

Creative Mornings a CAMERA

Quando
30 giugno 2016 ore 08.30
Dove
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia
Indirizzo
Via delle Rosine 18, Torino
Prenotazione
Creative mornings

Giovedì 30 giugno 2016, CAMERA è lieta di ospitare uno degli appuntamenti di Creative Mornings.

Breaking the human-machine antagonism: machines as limbs of the human body

Speaker
Angelisa Scalera

Rompere un antagonismo potrebbe sembrare provocatoriamente una contraddizione in termini, è invece stato tema chiave e fonte di ispirazione per diversi miei progetti che hanno puntato alla dissoluzione di una rottura, di una contrapposizione. Negli anni Trenta Bruno Munari nel “Manifesto del Macchinismo” profetizzava che l’uomo sarebbe diventato schiavo della macchina e la mission dell’artista sarebbe dovuta essere quella di smettere di fare arte con tavolozza e pennello e iniziare a fare arte con le macchine per distrarle dal loro funzionamento razionale, rendendole quindi macchine inutili. Oggigiorno questo antagonismo sembra venir dissolto in tutti quei tentativi di embodiment della macchina da parte dell’uomo. Il corpo si fa esteso sia nelle sue abilità sensoriali-percettive che in quelle fisiche nell’accezione di corpo protesico, dove la tecnologia e i sistemi meccanici sono intesi come “artificial limbs” (Le Corbusier, 1925). Ho lavorato su questo credo che vede la tecnologia volta ad aumentare i nostri limiti seguendo un approccio human-centered proprio dell’interaction design. In questo contesto i responsive environment appaiono suolo fertile per questo tipo di speculazione dove anche lo storico dualismo tra funzionalismo architettonico e l’essenza estetica, concettuale ed emozionale dell’arte può offrire terreni di conciliazione. Questo speech vuole dunque rompere e dissolvere questi attuali e storicizzati antagonismi.

Per iscriversi gratuitamente alla colazione, registrarsi su www.creativemornings.com