Incontri

CAMERA al festival UNSEEN di Amsterdam

FUTURES

@FUTURES

Nell’ambito delle attività annuali del programma europeo FUTURES (EPP – European Photography Platform), CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia è lieto di annunciare la partecipazione ad UNSEEN Amsterdam 2018, dal 21 al 23 settembre, dei sei artisti emergenti scelti da un prestigioso comitato di selezione coordinato dal Centro torinese.

Umberto Coa (Palermo, 1988), Teresa Giannico (Bari, 1985), Vittorio Mortarotti (Savigliano, 1982), Armando Perna (Reggio Calabria, 1981), Lorenzo Pingitore (Torino, 1985) e Anna Positano (Genova, 1981) sono i fotografi indicati da Ilaria Bonacossa (Direttore Artissima – Torino), Diane Dufour (direttore Le Bal – Paris), Francesca Lavazza (collezionista), Beatrice Merz (Fondazione Merz – Torino) e Walter Guadagnini (direttore CAMERA – Torino) a prender parte al ricco calendario di attività nazionali e internazionali di FUTURES. Gli artisti saranno accompagnati nelle attività dal curatore e coordinatore del programma, Giangavino Pazzola (Sassari, 1981).

Ad Unseen Amsterdam 2018, i talents saranno coinvolti in attività espositive, di networking e empowerment professionale, insieme ad oltre 60 artisti selezionati dalle altre nove istituzioni culturali che fanno parte di FUTURES | EPP. Dal punto di vista espositivo, tutti i talents selezionati da CAMERA, FOMU Fotomuseum, PhotoEspaña, British Journal of Photography, Robert Capa Contemporary Photography Center, Foundation of Visual Education (Lodz), Photo Romania Festival, Photo Ireland Festival, Festival d’Hyeres, Triennale der Photographie Hamburg saranno protagonisti di una grande installazione fotografica allestita in outdoor. Inoltre, dieci di loro sono stati indicati dai curatori di UNSEEN per presentare le proprie ricerche e celebrare – così – la diversità di approcci, pratiche e storie fotografiche nella contemporaneità. Nel percorso di FUTURES Narratives è stato incluso anche il lavoro di Umberto Coa, che rappresenterà CAMERA per il 2018. Le esperienze degli artisti e curatori coinvolti in FUTURES saranno inoltre al centro di incontri, dibattiti e coaching session presso l’Unseen Living Room, oltre a partecipare alla longlist di ING Unseen Talent Award.

FUTURES è una nuova piattaforma fotografica che raggruppa i talent programmes delle principali istituzioni fotografiche di tutta Europa al fine di aumentare la capacità, la mobilità e la visibilità degli artisti selezionati. Mettendo insieme una vasta gamma di risorse e competenze curatoriali, ogni talento selezionato ottiene l’accesso a una rete senza precedenti di professionisti, mercato e pubblico.