Incontri

I giovedì in CAMERA | 25 gennaio 2018 - ore 19.00

Carlo Mollino: l’archivio e le fotografie

Carlo Mollino - Mimì Schiagno, 1952-1960 ca. (Politecnico di Torino, sezione Archivi biblioteca Roberto Gabetti, Fondo Carlo Mollino)
Quando
25 gennaio 2018 - ore 19.00
Dove
CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia
Indirizzo
Via delle Rosine, 18 - Torino
Ingresso
Ingresso incontro > 3 Euro | Ingresso incontro + mostra > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto
Prenotazioni
prenotazioni@camera.to

“L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973”, la più ampia mostra mai presentata sulle fotografie del grande architetto e poliedrico artista torinese, è interamente basata sul materiale conservato presso il Politecnico di Torino, Archivi Biblioteca Gabetti, straordinaria miniera di documenti, fotografie e disegni. Il Fondo Carlo Mollino sarà il protagonista di questo incontro: ne sarà raccontata la storia anche attraverso la descrizione e l’approccio critico ad alcuni dei materiali presenti in mostra.

Intervengono:
Barbara Bergaglio, responsabile del dipartimento Archivi di CAMERA
Enrica Bodrato, referente per gli archivi storici del Politecnico di Torino
Michela Comba, ricercatore e professore di Storia dell’Architettura del Politecnico di Torino
Sergio Pace, professore associato di Storia dell’Architettura del Politecnico di Torino
Modera: Francesco Zanot, curatore della mostra

 

Ingresso incontro > 3 Euro
Ingresso incontro + mostra > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto

E’ richiesta la prenotazione: prenotazioni@camera.to
(fino ad esaurimento posti)

I giovedì in CAMERA

CAMERA ospita nel Gymnasium un programma di incontri aperti al pubblico con l’intento di rendere il Centro una meta di riferimento in città per il dibattito intorno alla fotografia. Il programma include incontri con i protagonisti del mondo della fotografia e della cultura, insieme a realtà attive sul territorio, per animare uno scambio virtuoso e inaugurare un nuovo spazio di dibattito e sperimentazione culturale. La struttura del programma prevede due incontri mensili, uno dedicato agli approfondimenti sulle mostre in corso a CAMERA, l’altro all’universo della fotografia intesa come ambito professionale ma anche sfera di interesse comune a un pubblico più allargato.