Incontri

24 gennaio 2019, ore 19.00

Intervista a Sandy Skoglund

Sandy Skoglund. Fox Games, 1989. Courtesy Paci contemporary gallery

Gli incontri con i protagonisti del mondo della fotografia proseguono (anche nel 2019) con il primo approfondimento sulla grande antologica dell’opera di Sandy Skoglund (Weymouth, Massachusetts, 1946), una delle autrici più influenti nell’ambito della Staged Photography.

Nel Gymnasium, il 24 gennaio 2019 alle ore 19.00, sarà l’artista statunitense a raccontare direttamente il suo approccio alla fotografia e i momenti più significativi della propria ricerca artistica, in una conversazione con il direttore di CAMERA, Walter Guadagnini, nella quale verranno evidenziati i tratti principali del lavoro dell’artista a partire dagli esordi sino ad arrivare a Winter (2018), ultima opera realizzata dalla Skoglund dopo una gestazione decennale.

Approccio alla fotografia e al processo creativo, metodologia di lavoro e di ricerca, materiali utilizzati per realizzare ambienti e figure che animano le sue opere, influenze e suggestioni che stimolano l’opera di Sandy Skoglund sono solo alcuni dei temi al centro della discussione.

Intervengono:
Sandy Skoglund, fotografa
Walter Guadagnini, direttore di CAMERA

 

Ingresso incontro > 3€
Ingresso incontro + mostra > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto

E’ richiesta la prenotazione: prenotazioni@camera.to

L’incontro si inserisce nel ciclo di incontri de “I giovedì in CAMERA”, realizzati con il supporto di Lavazza e Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino.

I giovedì in CAMERA

CAMERA ospita nel Gymnasium un programma di incontri aperti al pubblico con l’intento di rendere il Centro una meta di riferimento in città per il dibattito intorno alla fotografia. Il programma include incontri con i protagonisti del mondo della fotografia e della cultura, insieme a realtà attive sul territorio, per animare uno scambio virtuoso e inaugurare un nuovo spazio di dibattito e sperimentazione culturale. La struttura del programma prevede due incontri mensili, uno dedicato agli approfondimenti sulle mostre in corso a CAMERA, l’altro all’universo della fotografia intesa come ambito professionale ma anche sfera di interesse comune a un pubblico più allargato.